Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘…mandare a quel paese’ Category


Mi sono ricordata di un breve momento esilarante che va condiviso…

Sagra degli asparagi in provincia di Verona, bellissimo lo stand dove era possibile rifocillarsi con dell’acqua, acqua gratis, cauzione caraffa 5 eurini che ti venivano restituiti… bene dopo aver ballato più di un’ora di latino americano, decidiamo di andare a casa stanchi morti e io ho la malsana idea di chiedere un piccolissimo bichiere di acqua, c’era scritto che era gratis, ma l’avrei anche pagata vista la sete…

Io: buonasera mi scusi posso avere un bicchiere di acqua per favore?
Tipo: tutti che mi chiedete un bicchiere di acqua? si stanno sprecando un sacco di bicchieri
Io: (faccia allibita) mi scusi da dove dovrei berla l’acqua?
Tipo: con la caraffa ti do comunque i bicchieri
io: (tra me e me, ok che è gratis ma non voglio sprecarla mi accontento di un bicchiere) guardi posso bere anche dalla caraffa ma io vorrei solo un bicchiere
Tipo: mi state chiedendo tutti i bicchieri e si sono quasi finiti
io: ok allora mi attacco direttamente al rubinetto

Il tipo con riluttanza sta per prendere un bicchiere e lo interrompo: guardi lasci perdere, grazie comunque per la sua gentiezza… con un sonoro VAFFANCULO mi giro e vado via…

Morale della favola: quando andate nelle sagre dove hanno appesi ovunque cartelli su “raccolte differenziate” “noi amiamo l’ambiente” “ricicliamo” “acqua gratis” …. bhe diffidate soprattutto se utilizzano le stoviglie lavabili (evidentemente non hanno abbastanza fondi per acquistare stoviglie biodegradabili)…. personalmente faccio parte di un comitato di sagra e da noi non esiste che si neghi nulla, anche perchè per un comitato di sagra che teoricamente è tutto volontariato, fa comodo anche un euro che entra…. e complimentoni a quelli che fornivano il servizio!!!

Per fare una sagra con i contro cazzi ci vogliono due palle così!!!

Passo e chiudo!!!

Read Full Post »


Giravo per uno dei miei account di Facebook quando ad un certo punto tra i vari “amici” della mia bacheca leggo questo articolo e la prima cosa che mi viene in mente è: “hanno sbagliato immagine” ma poi osservando bene mi sa che il Sign Luca Zaia elemento della nostra politica italiana della fazione leghista è l’autore di quanto scritto e mi dico: ironia da due soldi?

Bhe alcuni lo appoggiano o glielo appoggiano non lo so, io sicuramente non approvo, ironia spicciola o sarcasmo ignorante? Non lo so fatto sta che a me non mi viene ne da ridere e ne da ironizzare sulla situazione che abbiamo in Italia perchè? AHAHAH

Intanto siamo noi dei disgraziati e ci sono altri disgraziati che vengono qui pensando di trovare la Francia… ma? Sbarcano a Lampedusa e si ritrovano peggio di prima… e leggi così di quei commenti medievali della serie: “se hanno speso 2000 euro per venire in Italia tanto male non sono messi” … li sentivo dire dai vecchi fascisti del mio paesotto quando avevo 5 anni e non approvavo allora, figuriamoci adesso XD

Bhe quindi io vorrei invitare tutti codesti signori di grande intelletto a farsi un clistere al cervello!!!

Se qualcuno ha qualcosa in contrario da dire che venga pure ma fatemi fare un appunto sarcastico e molto pungente XD

Se è ironico quanto dice signoria sopra citata quindi è anche ironico fare battute di poco gusto su chi lotta per la vita e questo è uno dei tanti modi, anche un malato terminale di cancro lotta per la vita però su quest’ultimo non si fa ironia… perchè?

Quindi ripeto: fatevi un clistere al cervello!!!

Passo e chiudo

Cheru

Read Full Post »


Anche se in in Second Life ci entro rarissimamente, direi che in occasione di questo evento potrei anche entrarci e tenere una conferenza stampa su un nuovissimo teorema appena sviluppato con l’aiuto di MarkWD Helendale

Ecco come è nato il tutto:
Girovagavo per il web alla caccia di keywords per Mondi Virtuali e sono entrata in un noto blog di un noto personaggio di SL che io non voglio nominare per non aumentare il traffico a quella sua fattispecie di “blog” … mi viene il cagotto a me figuriamoci a blogspot quando si chiama blog quella accozzaglia di parole incasinate che può capire solo l’autore. 

Detto questo noto un “divertentissimo” post di pesce di aprile alchè mi è venuto subito un conato di vomitino poco simpatico… e sono andata sulla mia bacheca di FB e ho scritto: “cosa non si fa per attirare l’attenzione -.-” da qui un simpaticissimo botta e risposta tra me e MarkWD Helendale che ci hanno portato alla delibera di questo FOTTUTISSIMO TEOREMA (il fottutissimo ci sta ^_^)

Teorema dell’egocentrizzazione del culo:

l’egocentrismo degli egocentrici è sfibrante. Ancor peggio quando, offesi, si eclissano, ma “a volte ritornano”. Peggio di prima.
Anal-izzo logico: L’egocentrismo potrebbe essere smussato a ettenuato con della sana attività sessuale (scopare). Ma, se l’egocentrismo è una malattia psichica “incurabile”, lo scopare è una malattia “inculabile”.
Da qui, l’incapacità degli eclissanti a rimanere tali, i quali dovrebbero “egocentrizzare il proprio ano o anal-izzare il proprio ego
Per cui si evince che, per fanculizzare una persona egocentrica in modo alternativo piuttosto efficace, si può utilizzare la formula: “EGOCENTRIZZATI IL CULO”.




Un intervento illuminante di Fabro TheFabster Franco dice che:
Anche Einstein aveva teorizzato cio’ la sua famosa formula

E= MC^2

è riconducibile alle seguenti variabili dove E sta per egocentrismo, mentre MC sono rcionducibili a n interpretazioni che vanno da MavaffanCulo [di Pitagoriana memoria] oppure MettiteloinCulo [considerando le variabili di Cauchy] oppure ancora MartoriziatiilCulo [secondo la teoria di Lagrange] tutti inevitabilmente al quadrato.

la teoria succesiva di portare tutto al cubo, sfiorerebbe i limiti della velocità quanti, e l’egocentrizzazione del culo sarebbe troppo rapida 😀

Stiamo pensando quindi di scrivere un libro, cercasi editori che vogliono pubblicarci…
Titolo: EGOCENTRIZZATI IL CULO (psicanalizzazione dell’ano)
Postilla: eventuali rimedi contro malattie incurabili ed inculabili.

Con l’aggiunta di una guida dettagliata utilizzando wikipedia come fonte su come si fa un’ottima preparazione H.

Passo e chiudo

Cheru

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: